AGOP

Associazione Genitori Oncologia Pediatrica

Codice fiscale: 07273560586

L’Associazione Genitori Oncologia Pediatrica (AGOP) è stata costituita nel 1977 da genitori di bambini malati di tumore e leucemia in cura presso la Divisione di Oncologia Pediatrica del Policlinico Gemelli di Roma. Da oltre 45 anni è un punto di riferimento attivo per le necessità ed il conforto delle famiglie, con l’obiettivo di garantire non solo un ampio spettro di servizi ma un miglioramento del generale stato d’animo dell’intero nucleo familiare che deve affrontare una patologia così grave.

Associazione Genitori Oncologia Pediatrica

PRIMA CHE SIA TROPPO TARDI

L’assistenza globale quotidiana che AGOP svolge in favore dei giovani pazienti pediatrici con patologie oncologiche e delle loro famiglie abbraccia diversi aspetti e nello specifico svolge: segretariato sociale in favore dei nuclei familiari, attività strutturate di sostegno psicologico sia ai bambini che ai loro familiari, accoglienza integrata temporanea gratuita per i periodi di cura presso 5 case nei pressi del Policlinico Gemelli di Roma e 2 case nei pressi del Centro di Protonterapia di Trento, accompagnamento verso e da i luoghi di cura, attività di ludoterapia e clownterapia presso i reparti ospedalieri onco-ematologici pediatrici, riabilitazione psicomotoria dei bambini al domicilio, attività ludiche e didattiche presso le strutture di accoglienza, compreso il sostegno scolastico, sostegno al reinserimento sociale dei bambini e dei loro familiari, uscite ricreative e vacanze. Inoltre, AGOP sta per terminare il grande progetto “La Casa a Colori”, una struttura residenziale, in comodato d’uso dal comune di Roma, che ospiterà 66 persone al giorno e offrirà servizi infermieristici, di riabilitazione, formazione e psico-oncologia, multimedialità. La Casa a Colori raddoppierà l’attuale capacità ricettiva che oggi offre l’AGOP, con 18 mini appartamenti dove ogni nucleo familiare potrà alloggiare in un contesto protetto e sicuro. I servizi previsti all’interno della Casa a Colori saranno resi alle famiglie gratuitamente con l’obiettivo di creare una rete territoriale che possa soddisfare i loro bisogni fondamentali. Usufruiranno di tali servizi non solo pazienti provenienti da tutta Italia ma anche dai paesi del bacino mediterraneo, centro Africa e dai paesi dell’est europeo.

Scopri
di più

Ricorda il nostro codice fiscale, inviati un promemoria:

    Codice fiscale:

    07273560586

    Ricorda il nostro
    codice fiscale
    Inviati un promemoria!